Presentazione del Coro

La Cappella Musicale "Santa Cecilia" della Cattedrale di Lucca trae le proprie origini storiche nell'omonima Cappella Musicale che presiedeva, durante il secolo XVIII, a tutte le esecuzioni musicali più importanti della Repubblica di Lucca e della quale furono direttori gli antenati musicisti di Giacomo Puccini.
Rifondata, per iniziativa di virtuosi musicisti lucchesi, nel 1930, la Cappella "Santa Cecilia" è divenuta coro della Cattedrale, con il beneplacito dell'allora Arcivescovo di Lucca Mons. Enrico Bartoletti, nel 1966.

Oltre al servizio liturgico nella Cattedrale e all'esecuzione, ogni anno, del celebre "Mottettone" per la festa di Santa Croce (si ricorda il particolare apprezzamento manifestato dall'allora Pontefice Giovanni Paolo II, durante la visita pastorale a Lucca del 23 Settembre 1989, a seguito dell'esecuzione del Mottettone "Acclamate al Signore voi tutti della terra" del M° Mons. Emilio Maggini), il coro è impegnato, da molti anni, in una significativa attività concertistica in collaborazione con le molteplici attività della città e della provincia di Lucca, tra le quali la "Sagra Musicale Lucchese", il "Festival Pucciniano" di Torre del Lago, "Opera Barga" e l' "Associazione Musicale Lucchese".

La Cappella "Santa Cecilia" ha ottenuto calorosi successi nelle maggiori città italiane, con concerti ed esecuzioni a Roma, Milano (nel Duomo), Venezia (in San Marco), Bologna (in San Petronio), Firenze (in Santa Croce), Napoli, Verona, Padova e numerose altre.
Durante le varie tournees all'estero il coro si è esibito a Caen, Montecarlo di Monaco, in Notre Dame a Parigi, Vienna, Monaco di Baviera, Strasburgo, Colmar, Schongau, Saint Niklaas e nel Duomo di Bruxelles in occasione del 70° anniversario della morte di Puccini nel 1994, oltre al grande concerto Pucciniano tenuto al "Palau de la Musica" di Valencia davanti a un pubblico di più di 3000 spettatori nel 1999.
Durante le due tournees negli Stati Uniti d'America il coro ha avuto il privilegio di cantare a Washington e nelle Cattedrali Cattoliche di New York (San Patrizio), Los Angeles, San Francisco e Sacramento.

Diverse sono state inoltre le esecuzioni del coro trasmesse dalla televisione di Stato (RAI) in occasione di concerti dedicati a musiche di Catalani e ai musicisti della famiglia Puccini, oltre a varie esibizioni riprese da emittenti locali.
La Cappella "Santa Cecilia" ha ricevuto più volte lusinghieri elogi dalla critica internazionale a seguito dell'incisione di oltre venti dischi dedicati a musiche inedite di compositori lucchesi, quali Boccherini, Bottini, Pacini, Magi, Angeloni, Catalani, Luporini, Landi e tutti i musicisti della famiglia Puccini, compreso la prima ripresa italiana del Mottetto per la festa di San Paolino "Plaudite Populi" e la prima esecuzione assoluta della cantata "Cessato il suon dell'armi" di Giacomo Puccini.
Negli ultimi anni sono inoltre state incise preziose composizioni sacre inedite di Pergolesi, Porpora, Piccinni, Sammartini e Bellini.